umberto.fossali@impresaefficace.com

BLOG

Gli approfondimenti di impresaefficace.it

Guida al Controllo di Gestione 6° parte: Il Reporting

/
Posted By

INFORMAZIONE E CONTROLLO…..REPORTING

Dopo aver compilato il budget siamo tutti soddisfatti dello sforzo fatto in quanto generalmente abbiamo coinvolto e motivato tutta la struttura aziendale.

La consuntivazione esprime la differenza rispetto al budget e da la possibilità di modificare le azioni intraprese e renderle piu’ efficaci.

Il primo tipo di consuntivo che devi fare è il bilancio periodico; ti consiglio di fare il conto economico tutti i mesi e lo stato patrimoniale almeno una volta ogni tre mesi.

quello che devi controllare nel bilancio l’ho scritto qui Guida al Controllo di Gestione; 1° parte

Se invece vuoi saperne di piu’ sul bilancio qui trovi il mio ebook 

Il bilancio deve essere analizzato in modo analitico (e se come molte aziende demandano la compilazione del bilancio al commercialista) occorre farsi consegnare il bilancino di verifica e fare l’analisi di tutti i costi.

Insieme allo stato Patrimoniale devi analizzare il Rendiconto Finanziario e verificare che cosa sta succedendo alla tua Posizione Finanziaria Netta. Se vuoi una guida completa su come usare il Rendiconto finanziario la trovi qui 

 

L’esperienza dimostra che, specialmente per le aziende di piccole dimensioni, non occorrono report molto complessi che ci vuole troppo tempo per compilarli. L’analisi di un bilancio (Conto economico e stato patrimoniale) corredato da alcune analisi sulle vendite è sufficiente per conoscere e tenere sotto controllo l’andamento aziendale.

Nel report periodico devi tenere sotto controllo i tuoi indicatori di

  • redditività
  • solidità
  • liquidita
  • crescita

 

Per le piccole realtà è importantissimo analizzare il margine di contribuzione nei vari periodi (anni, trimestri, mesi) per valutare la redditività del prodotto.

devi avere un conto economico di prodotto
Schermata 2015-09-09 alle 16.17.41

che evidenzi almeno il 2° margine di contribuzione.

Io analizzo anche la redditività di prodotto verificando rotazione e marginalità.

li trovi in questo file

Troppe volte questo controllo non viene fatto perché non conosciamo il valore del magazzino; questo è un finto problema perché si può con delle semplici rilevazioni contabili sopperire a questo inconveniente.

Unisciti a impresaefficace.it

Ricevi le slide, i file excel, i report e gli anteprima degli ebook gratuitamente

privacy Rispetto la tua privacy e non cedo i tuoi dati neanche sotto tortura; puoi cancellarti dalla lista in ogni momento

Il secondo livello di controllo è il confronto dei budget; prenditi i budget che hai redatto e verifica i risultati effettivi che hai raggiunto. In questo caso dovresti verificarli ogni mese o almeno una volta al trimestre. Se sono intervenute nuovi avvenimenti rispetto a quando hai redatto il budget puoi aggiornarlo.

Schermata 2015-09-09 alle 16.23.01

 

Mi aiuti a condividere questo articolo?  la tua condivisione mi ripaga del lavoro fatto  per scriverlo

arrow

 

L'analisi degli scostamenti

Lo scostamento è la differenza tra il valore che avevi espresso nel budget e quello a consuntivo

Per prima cosa devi decidere quando lo scostamento è rilevante; non tutti gli scostamenti devono essere analizzati.

Ad esempio un'azienda può avere degli scostamenti medi del 5% con delle oscillazioni che possono arrivare al 10%.

l'obiettivo dell'analisi degli scostamenti  é quello di portare il responsabile con un'informazione tempestiva a migliorare la sua gestione.

se l'azienda ha definito i suoi costi standard

Reporting

le differenze di costo potranno essere

Reporting

 

dove Ve sta per volume effettivo

una variazione dei volumi di produzione ha determinato una vazione del costo a parita’ di valori standard

Reporting

una variazione nello standard di efficienza ha determinato una variazione del costo a parita’ di prezzi standard

Reporting

la variazione di costo e’ determinata dalla variazione del prezzo a parita’ di quantita’ effettive

Ad es una piccola paninoteca rileva queste variazioni di costo

reporting

La differenza di costo è di 11.780 euro in piu'; a cosa è dovuto se facciamo un'analisi degli scostamenti abbiamo:

Schermata 2015-09-09 alle 19.37.47

4.305 euro sono dovuti a uno scostamento di volume; il costo è maggiore ma perche' abbiamo venduto piu' panini con gli hamburger.

Reporting

3.731 euro sono dovuti a un peggioramento di efficienza, ci cono stati sprechi nella gestione della materia prima; da notare che 5 grammi in piu' a panino sono costati 3.731 euro. Bisogna migliorare l'efficienza, come spiego nel mio ebook Kaizen Costing

Schermata 2015-09-09 alle 20.25.05

3.744 euro sono dovuti a uno scostamento di prezzo, cioè all'aumento del prezzo della carne di 52 centesimi. Bisogna migliorare le strategie di acquisto.

Come vedi l'analsi degli scostamenti ci permette di capire molto piu' in profondità cosa succede ai costi e soprattutto come intervenire.

Occorre capire bene la natura degli scostamenti e attraverso questi valutare l’efficienza e l’efficacia della gestione

 

Lo scopo della gestione dell’ analisi degli scostamenti è tenere sotto controllo le forme di spreco e raggiungere gli obiettivi aziendali

le principali forme di spreco aziendale sono riconducibili a:

  • spreco di sovrapproduzione
  • spreco per tempi di attesa
  • spreco per tempi di trasporto
  • spreco per ritardi nel processo
  • spreco dovuto alle scorte
  • spreco per movimentazione
  • spreco per difettosità
  • spreco per sovraconsumi di materiali
  • spreco per infortuni
  • spreco per danni all’ambiente

ne parlo in maniera piu' approfondita nella prossima puntata dove vediamo come ridurre i costi

Unisciti a impresaefficace.it

Ricevi le slide, i file excel, i report e gli anteprima degli ebook gratuitamente

privacy Rispetto la tua privacy e non cedo i tuoi dati neanche sotto tortura; puoi cancellarti dalla lista in ogni momento

Se vuoi saperne di piu' su come ridurre i costi

 

kaizen costing

Se vuoi capire come fare un budget di vendita

uffosal3d

qui invece parlo dell'analisi di bilancio

paperbackbookstanding_849x1126

qui puoi trovare come usare il margine di contribuzione

margine di contribuzione

e infine qui impari a fare il rendiconto finanziario

rendiconto finanziario

0 Response